Kimchi, Korean cuisine, la mia idea in "monoporzione"




kimchi una ricetta 
di 3000 anni fa


Non una vera e propria ricetta 
da tenere banco ad un post.. 

ma non è di uso comune 
preparare il Kimchi in famiglia
quindi merita uno spazio dedicato 

Il kimchi è un piatto tradizionale nella cucina coreana 
preparato con verdure fermentate nelle spezie. 

La verdura più utilizzata è il cavolo napa 
( cavolo cinese ) ed è ottimo servito con 
ogni ricetta asiatica 

.....meglio per noi se accompagna delle costine di maiale 
o del pollo alla griglia.

Ho voluto dare un "tocco" personale e italiano 
alla mia ricetta ..non ho modificato gli ingredienti

ho pensato di prepararlo per poi servilo già pronto 
dal frigorifero alla tavola 

Non ho utilizzato come si vede nelle ricette
una ciotola o un barratolo unico grande 
ma un barattolo a monoporzione 

pratico e anche chic, vero ? 

Un abbraccio ,ciao
Stefania







 KIMCHI
Korean cuisine


la ricetta è questa 
Quick and Easy Kimchi


Ingredienti : 

1 cavolo napa grande 
2 cucchiai di sale
1 spicchio d'aglio
un pezzetto di zenzero fresco o candito
2 cucchiai di salsa di pesce
un mazzetto di cipolline fresche 
2 cucchiaini di peperoncino in fiocchi ( pasta di peperoncino e aglio )
2 cucchiaini di zucchero semolato

Cospargete il cavolo con il sale e mescolate bene per assicurarsi che tutto 
sia ben "salato". Metterlo in una ciotola.

Mettete in una ciotola tutti gli ingredienti , la salsa di pesce, lo zenzero 
grattugiato, le cipolline tagliate in obliquo, i fiocchi di peperoncino,
l'aglio tritato finemente e lo zucchero mescolate e condite 
il cavolo dopo averlo strizzato bene per far uscire l'acqua.

Si può consumare subito ma è bene
mettere il vaso in frigorifero e 
lasciare passare almeno due ore . 
Si conserva in frigorifero per una settimana.

Buon appetito !   







images e recipe by me


In Corea il procedimento per preparare il Kimchi è preso molto seriamente 
può essere mangiato subito fresco ,oppure può essere fatto fermentare 
e consumato in ogni fase del suo processo. 









Valentine's day







Un allure parigina ...che abbaglia !




  
Incredibilmente ricca e deliziosa 
è questa la ricetta 
ideale per una sera d'inverno 
un comfort food classico portato 
con questa la salsa ad un livello successivo 

ha un allure parigina  ...che abbaglia !

Un vecchio stile di mangiare alla francese 
mentre cucinavo avevo molto chiaro il suo profumo
nei miei ricordi... 

è quello che si sente quando a Parigi 
 si passeggia lungo i marciapiedi 
verso le 19,30 e viene dai classici bristot.


Oh....♥ 


Felice sera , baci ! 







Godetevi questa cena 
veloce da preparare.....

Pollo con salsa di senape e gli gnocchi


Ingredienti : 

petti di di pollo 
olio d'oliva
una noce di burro
125 ml di Brandy
1 cucchiaio di senape granulosa 
100 ml di panna da cucina
sale maldon smoked
prezzemolo
pepe 
mezzo spicchio d'aglio tritato




Portate a bollore l'acqua salata 
e cuocete gli gnocchi mentre preparate la carne. 

Dividete a metà i petti di pollo per ottenere due
fette più sottili. 

Cospargere entrambi i lati della carne con sale e pepe

Scaldate l'olio d'oliva in una padella antiaderente con la noce di burro  
e cuocete il pollo per circa 5 minuti per lato. 

Togliete la carne dalla padella e 
mettetela in un piatto che manterrete al caldo 

Riducete la fiamma sotto la padella e aggiungete l'aglio tritato 
mescolate per meno di un minuto, versate il brandy 
( fate attenzione che la fiamma sia molto bassa potreste fare un flambé ) 
riducete per metà, quando il liquido si è ridotto unite la senape 
e mescolate anche la panna.

Aggiungere di nuovo i petti di pollo in padella 
( insaporire e riscaldare la carne )

Servite i petti di pollo con un
la salsa cremosa i gli gnocchi

Cospargere di prezzemolo.



Chicken with Mustard Cream Sauce

images e recipe by me







Bok Choy Soup…semplice e piccante




Alcuni di voi sanno che sono stata
per lavoro un paio di volte in Cina e anche in Giappone
in questi viaggi ho potuto apprezzare la cucina asiatica

a volte voglio prepararla a casa 
dopo un inizio difficile quando "arrivava" a tavola 
adesso piace ...
erano condizionati immagino come per questa soup 
dall'aspetto semplice forse troppo rispetto alle nostre di ricette 
in realtà è saporita e mangiata calda è una delizia,  
vi invito a provarla ....



Solo a guardarla sapete già che vi farà bene.....

chiamatela pho
chiamatela zuppa cinese o zuppa di pollo asiatica 
quello che volete comunque sono convinta che queste ricette asiatiche 
siano deliziose e se proprio volete anche dei veri medicinali 
per migliorare i piccoli disturbi dell'inverno e lo penso veramente


E aggiungo c'è qualche signora di 
origini asiatiche che vedendo la mia soup 
ha qualche obiezione,
accetto con piacere per migliorare .

Grazie , ciao
xxox Stefania

grazie a nuovi arrivati e vi informo che ora 
mi trovate anche su Honest Cooking 






...non è facile per me preparare ricette asiatiche 
non trovo spesso gli ingredienti e succede anche un mix di sapori 

vi lascio qualche semplice modifica per variare questa soup asiatica:

se no trovate il "sale cinese" 
benissimo il nostro

se la volete più che saporita e ricca quando mettete i noodles 
aggiungete dei gamberetti

se siete vegetariani sostituite il brodo di pollo con quello di verdure
e aggiungete assieme ai noodles dei pezzetti di tofu






Bok Choy Soup…semplice e piccante

per 4 persone ci serve :

noodles
2 bok choy tagliati a pezzetti
2 piccole carote a pezzetti
1 piccola cipolla tritata finemente
olio d’oliva all’aglio ( o mezzo spicchio d'aglio tritato )
un cucchiaino di olio di sesamo
un pizzico di “sale cinese”
mezzo cucchiaino di pasta chili ( peperoncino )
un mezzo cucchiaino di zenzero grattugiato
brodo di pollo 
( oppure vegetariano o anche diun buon dado )



Scaldare l’olio d’oliva in un tegame aggiungete la cipolla e lo zenzero
fateli rosolare dolcemente.

Mescolate per non farli diventare di colore scuro
tenete la fiamma bassa.

Unite al soffritto i bok choy e le carote fateli insapore ,
 mescolate , insaporite con il “sale cinese”,
aggiungete pochissimo brodo e cuocere per 5 minuti.

A questo punto unite tutto il brodo, la pasta chili  
e continuate per altri cinque minuti la cottura.

Buttate i noodles nel tegame fateli cuocere di solito 4 minuti
comunque  leggete le istruzioni sulla confezione.





images e recipe by me











Marmellata di arance a fette intere, scones deliziosi e un'idea chic... ♥




Ultimamente ogni volta che entro nel negozio 
compro una rete di arance 
per la spremuta a colazione. 

Sono però spesso acerbe, quindi le metto
in una cesta sul terrazzo a maturare
ne ho comprate ....tante !

Quando ho letto la rivista con la marmellata
mi sono precipitata a prepararla, per smaltire la scorta....

E' buona e se volete una ricetta certa sulla marmellata 
questa dovete annotarla, è "lunga" nei giorni di preparazione, 
ma la soddisfazione sopra gli scones ... vale !!!


Sono  riuscita a preparare 5 vasetti  
di marmellata di cui uno è pronto 
per una crostata chic , leggete in fondo al post .....



Felice settimana






MARMELLATA DI ARANCE A FETTE INTERE
da una ricetta di Sale & Pepe con una piccola variazione 
la riporto identica è perfetta questa procedura


per circa 5 vasetti da 300 g


1,5 kg di arance non trattate
il succo di un limone
3 dl di succo di mela naturale
750 g di zucchero di canna chiaro 
( sostituito con lo zucchero per confettura

il primo giorno : 

scottate le arance in acqua bollente per 20 minuti e
lasciatele raffreddare nell'acqua di cottura.
Afettatele raccogliendo il succo che fuoriesce, 
mettetele in una ciotola con il loro succo, quello del limone, 
i semi racchiusi in una garzina e 5 dl di acqua.
lasciate riposare fino al giorno successivo 

il secondo giorno : 

portate ad ebollizione la preparazione in una pentola e cuocete
per 20 minuti, poi togliete dal fuoco e lasciate riposare fino
al giorno successivo.

il terzo giorno .

versate il succo di mela sulle arance 
( aggiungete a questo punto lo zucchero 
se usate quello di canna chiaro )
cuocete per 25 minuti, aggiungete lo zucchero 
per confettura continuate la cottura  per altri 5 minuti. 

Trasferite in vasetti sterilizzati prima le fettine 
di arancia poi  lo sciroppo di cottura.

Chiudete e fate raffreddare i vasi capovolti, 
conservate la confettura per non oltre 6 mesi.

Sale & Pepe consiglia : è ottima 
per farcire torte margherita, pan di spagna,
muffin e altri dolci di pasta morbida






SCONES DELIZIOSI 

ci serve : 

250 g di farina
50 g di burro (ammorbidito)
25 g di zucchero bianco
120 ml di latte
20 ml di panna fresca
3 g di crema di tartaro (o  un cucchiaino di lievito per dolci )
2 g di bicarbonato di sodio
2 g di sale


Preriscaldate il forno a 220 ° 
e preparate una teglia con carta da forno.

Setacciare la farina, il cremor tartaro, 
il bicarbonato e il sale in una ciotola.

Aggiungere e strofinare il burro alla farina 
fino ad ottenere un composto friabile.

Mescolare lo zucchero, il latte e la panna poi aggiungere 
alla farina con il burro.

Su una superficie leggermente infarinata, impastare 
e stendere il composto morbido 
tagliate gli scones , posizionate sulla teglia preparata 
spennellate con il latte per “glassare”.

Cuocere in forno a 220° per  10 / 15  minuti, 
poi raffreddare su una gratella.







 MARMELLATA DI ARANCE CON AMARETTI
per una crostata chic ... 

Quando ho versato la marmellata nei vasetti
uno l'ho riempito a 3 /4 poi ho aggiunto dei piccoli amaretti 
e riempito con il liquore all'amaretto... perfetta marmellata per una crostata 



 si vede come ho fatto nella foto qui sotto....




images e recipe by me












La Piada dei Morti: Ricetta Tipica Emilia-Romagna

La piada dei morti è un dolce tipico della tradizione romagnola, ha questo nome perché le nostre nonne lo preparavano per la festa dei ...